PRIMI ELEMENTI PER LA DIAGNOSI IN ADOLESCENZA

Il seminario propone agli allievi del primo anno più che un modello diagnostico l’importanza dell’assetto mentale del terapeuta e la conoscenza del funzionamento dell’adolescente in rapporto alla sua intensa attività auto-diagnostica e al suo assetto narcisistico. Il seminario propone un primo orientamento psicodinamico al concetto di diagnosi in adolescenza utilizzando sia i testi di riferimento che la volorizzazione del pensiero del gruppo di allieviriguardo al “ modo di porsi” all’ascolto dell’adolescente.

 

Alcuni testi di riferimento:

  • S. Freud Terzo Saggio sulla sessualità, Bollati Boringhieri
  • Cahn R. L’adolescente nella psicoanalisi. L’avventura della soggettivazione, Borla 2005.
  • Novelletto A. Il misterioso salto, fra la diagnosi e la terapia in Atti del VII Convegno annuale dei Corsi per psicoterapeuti dell’età evolutiva 1987.
  • Novelletto A. La valutazione diagnostica in adolescenza in Adolescenze Magi Ed. 2005.
  • Ladame F., Perret-Catipovich M., La valutazione in adolescenza: la posta in gioco, in Lo psicodramma psicoanalitico nell’adolescenza, Franco Angeli, 2000.

Ti potrebbero interessare anche:

Contattaci per richiederci informazioni